Bowie, Mc Curry, Bansky e tanto altro: le mostre da non perdere per l’estate 2016

di Valeria De Bacco

Se non riuscite a rinunciare all’arte neanche in vacanza, ecco alcune proposte interessanti per le prossime settimane. Da nord a sud, dalla fotografia alla pittura, passando per la street art, vi proponiamo una breve rassegna dei principali appuntamenti con l’arte previsti in giro per l’Italia da qui alla fine dell’estate.

Continua a leggere

‘Becoming Larry Kramer’. The Normal Heart, più di un film importante

 

di Stefano Monti

The Normal Heart’, tratto da un soggetto teatrale del 1985 di Larry Kramer e trasformato da Ryan Murphy in un lungometraggio per la televisione – andato in onda per la prima volta negli Stati Uniti sul canale via cavo HBO il 25 maggio 2014 e trasmesso in Italia il 22 settembre dello stesso anno sul canale satellitare Sky Cinema – vincitore di numerosi premi (incluso, oltre a vari riconoscimenti ottenuti da entrambi gli attori protagonisti, un Emmy come Miglior film per la TV), non è semplicemente uno spettacolo alternativo per trascorrere una serata, non è un aneddoto da sdoganare davanti al caffè con gli amici: ‘The Normal Heart’ è qualcosa di più importante, che assomiglia a un obiettivo raggiunto.

Continua a leggere

Per la serie le sere d’estate e la musica: gli appuntamenti imperdibili e alcune sorprese

di Valeria De Bacco

Quella appena cominciata sembra essere un’estate particolarmente calda dal punto di vista dell’offerta musicale. Neanche il tempo di smaltire l’entusiasmante esibizione milanese di Bruce Springsteen (per i suoi sostenitori romani l’appuntamento è al Circo Massimo tra pochi giorni), che già il cartellone offre un altro imperdibile evento: lo storico ritorno di David Gilmour tra gli scavi di Pompei, quarantacinque anni dopo l’indimenticabile concerto dei Pink Floyd del 1971.

Continua a leggere

Quest’estate, sotto l’ombrellone abbandonatevi al brivido in compagnia di due gialli tutti italiani. Volete sapere quali? Surprise!

di Valeria De Bacco

L’estate è ormai ufficialmente iniziata e, puntuale come ogni anno, si ripresenta il grande dilemma: cosa leggere sotto l’ombrellone, cullati dal suono delle onde e dolcemente distratti dal grido dei gabbiani – o dei bambini che anche questa volta non vi hanno risparmiati stazionando con paletta e secchiello proprio affianco a voi? Nessuna paura, per godere della pausa estiva all’insegna del fantastico mondo del romanzo, c’è qualche buona lettura da mettere in valigia, che vi preparerà anche ad affrontare al meglio l’autunno della fiction televisiva.

Continua a leggere

Lo zenit dell’arte in tutte le sue forme: una domenica al LAC di Lugano – 2 puntata

di Emiliano Rossi

Ultimamente scrivevamo di quanto ambizioso sia il progetto del LAC, il nuovo gioiello della cultura inaugurato a Lugano nel settembre dello scorso anno, con l’obiettivo di riunire in un unico luogo forme diverse di espressione artistica, ponendole al servizio della collettività. LAC come crocevia tra nord e sud, LAC come punto di convergenza di esperienze diverse, LAC come incentivo a scoprire, raccontare, capire, proprio lì, davanti al lago della cittadina svizzera che così tanti significati ha rivestito nella progettazione dell’edificio e della sua filosofia identitaria.

Continua a leggere

Lo zenit dell’arte in tutte le sue forme: una domenica al LAC di Lugano – 1 puntata

di Emiliano Rossi

Non sempre l’inaugurazione di un museo è una grande notizia: in Italia siamo abituati ad un certo disfattismo condito dalla solita autocommiserazione e da quella cultura della lamentela che spesso finisce per offuscare anche ciò che di positivo vantiamo. Tutto è travolto da un mare di polemiche e controversie – spartizione delle poltrone e costi dell’operazione in primis – che finiscono col rendere marginali anche le belle notizie. In Svizzera questo non succede: lo scorso settembre, nella cornice lacustre di Lugano, a un’ora di treno da Milano, l’inaugurazione del LAC Lugano Arte Cultura (http://www.luganolac.ch/) sembra aver messo tutti d’accordo. Un “centro culturale” (perché “museo” fa molto secolo scorso…) davvero al passo coi tempi. E qualcosa da imparare ci sarebbe…

Continua a leggere

Gomorra – La serie: la seconda stagione si tinge di rosa

di Valeria De Bacco

La prima stagione di Gomorra – La serie ha visto la fine della reggenza del clan Savastano e l’insorgere di un nuovo sistema democratico guidato dalla leadership di uno dei personaggi più influenti di tutto l’ambiente, ma, soprattutto, ha pianto la morte di Donna Imma, eroina indiscussa delle ultime puntate, donna di grande talento e caparbietà. Per una regina caduta, tante sono le ancelle pronte a prenderne il posto. Questa seconda stagione si tinge di rosa e mostra chi porta davvero i pantaloni in casa Scampia.

Continua a leggere