Non è Hollywood: il cinema cinese

di Roberto Cannavò

Che la Cina si stia imponendo sempre più come un gigante economico è un dato di fatto e a parlare non sono solo gli economisti ma i documenti delle industrie e i rapporti sugli andamenti di mercato.

Nonostante tutto però il cinema, come del resto ogni altra arte, è escluso dai ragionamenti che tengono conto esclusivamente dei numeri o dei costi di produzione. In quanto arte esso è infatti dipendente dal gusto del pubblico, e il fattore economico spesso dipende più dalla bravura degli artisti che degli affaristi.

Il cinema cinese, da ormai più di cinquanta anni, si è ritagliato una sua fetta di torta nel mercato cinematografico, ma a quale prezzo?

Continua a leggere

Annunci

Non solo Hollywood – Sudamerica: una nuova realtà cinematografica

di Daniele Marazzani

Il mondo è dominato dall’industria cinematografica statunitense, un’industria solida, fiorente e ricca. La sua rete invade ogni mercato estero ed è in grado di condizionare il panorama mondiale della settima arte. Tuttavia, il pianeta è pieno di altre realtà che tentano in tutti i modi di guadagnarsi una fetta del mercato. Una fra le più sorprendenti degli ultimi anni è quella Sudamericana.

Continua a leggere

Non sarà mai Hollywood: la fuga dei cervelli italiani

di Diletta Drago

Non è Hollywood: questo è sicuro. Un tempo, però, è stata qualcosa di molto simile, tanto da far guadagnare a Cinecittà il soprannome di “Hollywood sul Tevere”.

Oggi, invece, le sorti dell’industria cinematografica italiana e del suo cinema sono un po’ controverse.

Continua a leggere

Hooray for Wellywood: il Cinema in Nuova Zelanda

di Cesare Cioni

Un gigantesco set all’aperto con ogni tipo di ambientazione: montagne, foreste, spiagge sabbiose, ma anche metropoli e ridenti cittadine. Studi di ripresa moderni e attrezzati, laboratori in grado di approntare costumi o props di qualunque epoca, società di effetti speciali pluripremiate e all’avanguardia. Tecnici di lingua inglese in grado di ricoprire tutti i ruoli della catena produttiva. Agevolazioni fiscali. No, anche in questo caso non siamo a Hollywood. Wellywood, semmai, dalla città di Wellington, capitale della Nuova Zelanda.

Continua a leggere

Bollywood: la cinematografia silenziosa

di Federica Marcucci

Mettete da parte i red carpet e quell’infinito selciato incastonato di star, dimenticate certe atmosfere patinate e familiari melodie cantate sotto la pioggia all’ombra di quei bianchi caratteri cubitali: HOLLYWOOD. Sì, perché in questo luogo di certo non piove come in California (mai sentito parlare dei monsoni?) ed è decisamente più caldo.

Continua a leggere

4 settimane e 6 secondi per cambiare pelle: qualche novità su FuoriCorso

È tempo di cambiamenti su Fuori Corso!

A partire dalla prossima settimana, due le novità che vi aspettano. Continuando a seguirci, come avete fatto fin’ora con passione e voglia di discutere sugli argomenti che più ci intrigano – dal cinema alla musica, dalla serialità televisiva al mondo dei videogame – oltre ai nostri articoli avrete modo di dare un’occhiata anche a qualcosa di più personale.

Insomma, vogliamo metterci in ballo. Chi l’ha detto che DAMS e CITEM sono dei corsi di laurea solo teorici?

In realtà qualcuno l’ha fatto, ma non professori emeriti o chissà quale protagonista del mondo dello spettacolo… siamo stati noi. Perciò ci siamo detti: “diamoci una svegliata e cominciamo a far qualcosa!”

Continua a leggere