REALE E VIRTUALE, DLC #2 Westworld: la realtà virtuale dove tutto è concesso

6sgawd0

Di Giada Antonelli

Al giorno d’oggi, in un momento in cui la commistione fra realtà e virtualità è più che mai resa possibile anche attraverso dispositivi come il Playstation VR, ultimo arrivato in casa Sony, non stupisce come la realtà virtuale sia uno dei temi maggiormente rappresentati all’interno dei media. Partendo dal grande schermo, dove, già negli anni ’90, sono apparsi i primi mondi virtuali, abbiamo assistito al trasferimento di questa rappresentazione nelle serie tv. Soprattutto negli ultimi 2/3 anni questo argomento ha preso ampiamente piede, grazie a prodotti seriali come Black Mirror e Westworld.    Continua a leggere

Annunci

Reale e virtuale: cronache da mondi (im)possibili. TUTORIAL

mlwmgjj

di: La Redazione

“La realtà virtuale è la prossima innovazione da PlayStation che potrebbe modellare il futuro dei videogiochi  Shuhei Yoshida (presidente di SCE Worldwide Studios)

Il 13 ottobre 2016 potrebbe diventare una data decisamente importante. Era un giovedì d’autunno come tanti altri, ma sugli scaffali dei negozi di elettronica e videogiochi compariva, a quasi tre anni dall’annuncio, il tanto atteso Playstation VR.

Continua a leggere

Violent delights have violent ends; Westworld season finale

xp6fwt7

di Pasquale Severino

There’s a path for everyone. Your path leads you back to me

 È su di un dedalo di binari che si è svolta la prima stagione di Westworld, su un intricato circuito di rotaie e sentieri polverosi che visto dall’alto è un iride, o the Maze, il labirinto, il cui centro abbiamo erroneamente cercato agli antipodi dello spazio quando sito fra gli eoni del tempo, agli albori della coscienza, dell’identità, nel conflitto di una mente dicotomica, fra le ceneri di un cuore riarso che risorge nero come la pece, infine alle origini di un sogno condiviso, quello di dar vita alle proprie storie, ai propri ricordi, ad un mondo sinteticamente vivido e ai suoi inconsueti abitanti.

Continua a leggere

Wild Wild Westworld; un giro dove tutto è concesso

ww5_zps0vnkgmgv

di Pasquale Severino

 È finalmente fra noi il nuovo serial HBO, dove la fantascienza strizza l’occhio al western, dov’è la morale la vera dea bendata; e in un pilota sicuro della sua potenza espressiva, della sua magnificenza visuale, getta le basi di quest’epopea postmoderna,  la quale vanta fra le sue fila attoriali veri e propri mostri sacri, a partire da Anthony Hopkins fino ad Ed Harris, e con il Trono agli sgoccioli, si prepara a sobbarcarsi l’ingrato compito di divenire nuovo titolo di punta dell’emittente.

Continua a leggere