Aspettando Media Mutations

Nel calendario di eventi che riscaldano questo uggioso mese di marzo, imperdibile il secondo appuntamento del ciclo di incontri Aspettando Media Mutations, in occasione del quale sarà possibile incontrare Cecilia Penati e Anna Sfardini, che presenteranno il loro volume La tv delle donne. Brand, programmi e pubblici, edito da Unicopli nel 2015.

L’incontro, curato dai docenti Veronica Innocenti e Paolo Noto, è ad ingresso libero e si terrà presso il Salone Marescotti alle ore 17:00.

Le autrici propongono le proprie riflessioni su di un tema di stringente attualità, che sta investendo il settore televisivo contemporaneo. La tv italiana, infatti, sta affrontando un periodo di grande cambiamento, dovuto innanzitutto alla trasformazione subita dai palinsesti in seguito all’avvento del digitale, che ha portato con sé una moltiplicazione nel numero dei canali esistenti. All’interno di questo nuovo panorama, va affermandosi sempre più la presenza massiccia di reti esplicitamente indirizzate ad un pubblico femminile, le quali molto spesso si focalizzano su generi come il lifestyle o il factual entertainment. Così, i broadcaster che hanno saputo prestare ascolto a questa nuova tendenza della domanda, dando vita a canali quali La7d, La5, Real Time, Fox Life, Diva Universal e Lei, possono ora gioire di un successo di ascolti che si è rivelato il risultato felice di queste scelte strategiche odierne.

Inserendosi all’interno del più ampio panorama internazionale riguardante gli studi condotti sul rapporto che intercorre tra gender e genere televisivo, il libro si mostra come la prima e più compiuta riflessione sul microcosmo italiano e sui suoi canali femminili digitali. Nel corso della loro riflessione, Cecilia Penati e Anna Sfardini cercheranno dunque di rispondere ad alcune delle domande che attualmente stanno animando il dibattito internazionale.

A quale processo storico e a quali logiche industriali va ricondotto l’attuale scenario televisivo al femminile? Come situare questo panorama produttivo all’interno del rapporto tra innovazione e tradizione? A quali e a quanti generi testuali fa esso riferimento? Come definire dunque i differenti profili del pubblico che viene delineandosi, le sue percezioni e i suoi percorsi visivi? Sono solo alcune delle domande che hanno dato vita a questa fruttuosa ed interessante ricerca.

Cecilia Penati presiede le cattedre di Linguaggi della radio e della televisione, presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, e di Teorie e tecniche della divulgazione artistica in tv, presso l’Università IULM. Nel 2013, pubblica con la casa editrice Vita e Pensiero Il focolare elettronico, un interessante testo per approfondire il percorso compiuto dal piccolo schermo a partire dalla sua entrata nelle case degli italiani, dove al momento è riuscito ad affermarsi come specchio della realtà circostante. Ha inoltre pubblicato numerosi saggi sulla storia della televisione, inseriti all’interno di volumi collettanei e riviste scientifiche, sia italiane che internazionali.

Anna Sfardini, docente di Comunicazione interculturale e Sociologia della comunicazione dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, si è occupata di televisione attraverso diverse pubblicazioni, volte a mettere in luce la struttura del medium nell’epoca della convergenza. Tra i suoi libri, Multi Tv, La tv delle donne, Reality Tv propongono una visione lucida e puntuale dei nuovi meccanismi produttivi e delle nuove tendenze.

Vi ricordiamo, infine, il terzo e ultimo appuntamento che chiude questo ciclo di incontri:

Salone Marescotti | 16 marzo 2016, ore 17

Incontro con Valentina Re (Link Campus Roma), Chiara Checcaglini (Università degli Studi di Urbino Carlo Bo), Federico Boni (Università degli Studi di Milano) e presentazione della collana Narrazioni seriali dell’editore Mimesis.

http://www.dar.unibo.it/it/ricerca/centri/soffitta/2015/cinema/aspettando_media_mutations

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...