” Così fan tutti “. 1992, la serie tv

di Alessio Migliazzo

Il 1992 è uno degli anni più significativi per la politica italiana dal dopoguerra e fra pochi giorni verrà trasmessa la fiction omonima, anche nel tentativo di cavalcare l’onda del successo di Romanzo Criminale e Gomorra.

Così dopo la Roma messa a soqquadro dalla Banda della Magliana e la Napoli controllata dalla Camorra, adesso è la Milano della politica e dell’imprenditoria corrotte a essere raffigurata in questo nuovo prodotto firmato Wildside in collaborazione con Sky e LA7. La serie, ideata da Stefano Accorsi e realizzata da Alessandro Fabbri, Ludovica Rampoldi e Stefano Sardo, è ambientata appunto nell’Italia politica più recente, tra intrighi e corruzione, uniti dalla famosa frase di Bettino Craxi: “Così fan tutti”.


 photo 1992_zps4ubfxt6z.jpg

Febbraio 1992.
Scattano le manette per Mario Chiesa, primo arresto di “Mani pulite”, la ben nota serie d’indagini giudiziarie condotte a livello nazionale nei confronti di esponenti della politica, dell’economia e delle istituzioni italiane. Questa è anche la prima scena con cui si apre la fiction che narra le storie di sei personaggi che s’intrecciano con quelle di volti politici noti dell’epoca: da Di Pietro a Colombo, da Bossi a Berlusconi. L’interessante tentativo di rappresentazione di quel periodo storico/politico italiano ha attirato l’attenzione di molti: non a caso la serie tv, in anteprima, ha aperto la sezione “Storie Televisive” del Festival di Berlino il mese scorso.

 photo mani_pulite_fotogramma_1_zpsbtzvnhyy.jpg
Con partenza stabilita al 24 marzo 2015 la serie sarà trasmessa in contemporanea con l’Italia in Germania, Austria, Regno Unito e Irlanda sui canali Sky Atlantic.

Aspettando il debutto di 1992, Sky Atlantic ci propone anche un tuffo nel passato trasformandosi in Sky Atlantic 1992. Dal 7 al 24 Marzo questo temporary channel trasmetterà il meglio delle serie tv, film ed eventi sportivi di quell’anno e avremo l’occasione di rivedere Willy, il Principe di Bel Air e Otto sotto un tetto, o di rivivere le Olimpiadi Invernali con Alberto Tomba e Deborah Compagnoni. Praticamente un salto indietro nel tempo direttamente dal divano di casa tua!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...