Lo sapevi che…

di Anna Molteni

Le informazioni assolutamente inutili mi hanno sempre attirata. Rimango affascinata nel scoprire cose e fatti che sicuramente mai nessuno nella vita potrebbe usare per lo sfoggio della propria memoria e del proprio studio.

Come si chiamava il cane di Hitler? Di che colore era l’intimo che portava Maria Antonietta quando fu ghigliottinata? Sono informazioni che, davvero, non interessano a nessuno. Nessuno infatti avrà mai bisogno di sapere che il cane di Hitler si chiamava Blondie e che Maria Antonietta portava dei graziosi mutandoni bianchi con dei pizzetti rossi. Son cose che non cambiano la storia e son cose che nemmeno la fanno.

Solo una volta mi è stata fatta una domanda insolita: perché si usa la parola “finocchio” quando ci si rivolge, con accezione negativa, a un omosessuale?

Nel Medioevo, quando venivano bruciati nelle piazze i corpi di eretici, prostitute e omosessuali, venivano gettati tra le fiamme anche dei semi di finocchio che coprivano l’odore sgradevole.

Passando alle informazioni inutili del nostro campo, possiamo scoprire cose davvero curiose. Per esempio, lo sapevate che…

– Gli horror più violenti di tutto il mondo sono di produzione asiatica.

– Dal 2010 Chuck Norris è un membro onorario del gruppo d’élite della polizia del Texas.

– Robert De Niro ha iniziato la sua carriera d’attore per superare la sua fobia sociale.

– Hitchcock cercò a lungo il suono perfetto per le coltellate in Psycho, e ha testato diversi meloni scegliendo quello di Maiorca.

– Secondo una statistica, nella maggior parte delle pubblicità, gli orologi segnano le 10:10.

– Humphery Bogart era imparentato con la principessa Lady Diana.

– La serie americana Grey’s Anatomy inizialmente doveva chiamarsi Complicazioni

– Bill Cosby fu il primo attore afroamericano a vincere un Emmy.

– J.R.R. Tolkien firmò un documento che vieta alla Disney di comprare i diritti dei suoi libri per impedire che le sue opere fossero rappresentate in modo troppo “cortese”.

– Nelle pubblicità che sponsorizzano birra, usano detersivo per fare apparire la schiuma più bella.

– L’Oceanic Airlines è una compagnia aerea fittizia, usata nei film in cui ci sono disastri.

– Il delfino della serie televisiva Flipper nella realtà si chiamava Susi e si suicidò, smettendo di respirare come reazione alla condizione di prigionia.

– Bambi non è una renna, ma un cervo dalla coda bianca.

– L’attore di film d’azione Jean Claude Van Damme frequentava un corso di danza classica.

– L’abbigliamento di Fry dei Futurama, creato da Matt Groening, è stato studiato sulla base dell’abito che indossava James Dean in Gioventù Bruciata.

– Il countdown è stato inventato da Fritz Lang per rendere più spettacolare il suo film del 1929 Donna sulla luna.

– In Scarface del 1984 si ripete la parola “fuck” 206 volte.

– Tarantino dichiarò: “Cinema e violenza vanno insieme, è più interessante vedere una macchina che esplode piuttosto che vederla parcheggiare”.

– La figura animata più conosciuta prima di Mikey Mouse era il gatto Felix.

– Karate Kid impara il Kung Fu.

– Chaplin arrivò terzo ad un concorso per il sosia di se stesso.

– Gli attori del film Twilight per contratto non potevano prendere il sole.

– Bud Spencer è stato il primo Italiano a fare i 100m stile libero in meno di un minuto

– Walt Disney aveva paura dei topi.

Dello stesso autore:

Capire la Graphic Novel

Annunci

2 thoughts on “Lo sapevi che…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...