I film che non vedremo mai (per fortuna) – Pt. 2

di Cesare Cioni

Nell’articolo precedente mi sono dilungato su alcuni film che non sono mai stati completati, o che comunque non saranno mai proiettati, e mi dispiacevo di non poterli vedere. Beh, non è sempre così: in altri casi l’idea di partenza era così assurda, o l’esecuzione così scadente, che tutto sommato credo di dover gioire per lo scampato pericolo: non vi sembra possibile? Giudicate voi stessi…

Non andarono oltre lo stadio di rumor il sequel (o prequel) di Thelma e Louise, anche se la Davis manifestò la sua disponibilità: l’idea che avrebbero potuto tornare sotto forme di fantasmi a tormentare il marito di Thelma non suscita grandi rimpianti. Anche un ipotetico seguito di Titanic, in cui Rose avrebbe reincontrato Jack, che aveva perso la memoria, sui campi di battaglia della prima guerra mondiale non ci manca (e poi l’abbiamo già visto in Un long dimanche de fiançailles). Più interessante l’idea di un Jack ibernato e recuperato ai giorni nostri, che fa tanto Capitan America, almeno a giudicare da questo spassosissimo (finto) trailer:

Più seriamente, sembra accertato che si parlò davvero di un seguito di E.T., intitolato E.T. 2: Nocturnal Fears, nel quale il simpatico alieno sarebbe tornato sulla terra per salvare Elliot rapito da extraterrestri cattivi; e che a David Cronenberg e David Lynch fosse stato proposto di dirigere Il Ritorno del Jedi. Secondo i fan, la versione di Lynch avrebbe potuto essere qualcosa del genere:

Io sono leggenda, il romanzo di Richard Matheson già portato sullo schermo con Vincent Price in L’ultimo uomo della terra e poi Charlton Heston in 1975: Occhi bianchi sul pianeta terra, prima di diventare un film con Will Smith era in predicato per Arnold Schwartzenegger sotto la direzione di Ridley Scott; poi però Batman & Robin (che a mio giudizio si salva solo per la presenza di Uma Thurman) ottenne risultati al di sotto delle aspettative, e non se ne fece nulla.

Per lo stesso motivo, non venne realizzato il terzo film di Batman diretto da Joel Schumacher, Batman Triumphant, che andò ad aggiungersi alla lunga lista di versioni non realizzate di Batman (credo che avrei adorato David Niven come Alfred e David Bowie come Joker, ma un po’ meno Bill Murray nei panni dell’Uomo Pipistrello).

Nicholas Cage, che in Batman Triumphant avrebbe interpretato lo Spaventapasseri, invece per anni ha inseguito il progetto di interpretare Superman, con la regia di Tim Burton: anche in questo caso non ci fu seguito. E da quello che sappiamo, non credo che ci siamo persi niente.

Ancora in tema di super-eroi, de I Fantastici Quattro realizzato nel 1995 dalla compagnia di Roger Corman uscì materiale promozionale e anche un trailer, ma non è mai stato rilasciato sugli schermi: il film (che gira come bootleg) è considerato unanimemente una ciofeca, ma era stato realizzato solo perché la Constantin Film non perdesse i diritti sui personaggi (poi ceduti alla Fox, insieme con il negativo del film). Sempre in casa Marvel, esiste una lunga storia di versioni non realizzate di Spider-Man – alcuni dei quali sarebbero stati diretti da registi del calibro di Tobe Hooper o James Cameron.

Per finire, si dice che Steven Spielberg avesse autorizzato lo studio di un quarto Jurassic Park, in cui si sarebbero visti ibridi tra dinosauri e umani – e che egli stesso intendesse dirigere un quarto episodio della saga di Indiana Jones, in cui il personaggio, di nuovo interpretato da un Harrison Ford un po’ invecchiato, avrebbe scoperto di avere un figlio (interpretato da Shia LaBoeuf) e si sarebbe imbattuto in un manufatto lasciato sulla terra da una razza aliena… progetti chiaramente improponibili, che per fortuna non hanno mai visto la luce.

(Cosa? Esiste? Non ci credo, se fosse uscito l’avrei visto… Davvero? L’ho rimosso? Ora ricordo – noooo……)

Dello stesso autore:

I film che non vedremo mai (purtroppo) – Pt. 1 

Annunci

One thought on “I film che non vedremo mai (per fortuna) – Pt. 2

  1. Pingback: Lascia perdere il film, guarda i titoli: Kyle Cooper | Fuori Corso

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...