4 settimane e 6 secondi per cambiare pelle: qualche novità su FuoriCorso

È tempo di cambiamenti su Fuori Corso!

A partire dalla prossima settimana, due le novità che vi aspettano. Continuando a seguirci, come avete fatto fin’ora con passione e voglia di discutere sugli argomenti che più ci intrigano – dal cinema alla musica, dalla serialità televisiva al mondo dei videogame – oltre ai nostri articoli avrete modo di dare un’occhiata anche a qualcosa di più personale.

Insomma, vogliamo metterci in ballo. Chi l’ha detto che DAMS e CITEM sono dei corsi di laurea solo teorici?

In realtà qualcuno l’ha fatto, ma non professori emeriti o chissà quale protagonista del mondo dello spettacolo… siamo stati noi. Perciò ci siamo detti: “diamoci una svegliata e cominciamo a far qualcosa!”

Tempo fa accennavamo, in uno dei nostri articoli, a un nuovo mondo audiovisivo che compie nel 2014 solamente due anni. La breve vita di Vine è forse uno dei motivi per cui è ancora poco conosciuto in Italia, eppure la stessa cosa non vale all’estero dove la sua diffusione è stata, fin dall’inizio, a macchia d’olio; soprattutto nei paesi anglofoni, dove si è imposto tra i social network più frequentati. Non a caso qualche italiano ora comincia a parlarne e qualcun altro finalmente a usarlo (era ora!).

Abbiamo perciò deciso di “precorrere” i tempi e aprire il nostro canale Vine, un po’ per gioco, un po’ per stimolare anche i nostri lettori a fare la stessa cosa. È tempo di far conoscere a tutti questo magnifico strumento che in soli 6 secondi (o poco più) apre le porte a tutti coloro che abbiano voglia di esprimersi.

Vine permette realmente a chiunque disponga di uno smartphone (ma si trova sempre un modo per superare i limiti) di dire la propria… o meglio, farla vedere.

Ed è possibile farlo con gli strumenti che uno ha, dalle posate con cui si mangia al proprio gatto che scodinzola per casa. Noi avevamo le nostre domande… e un po’ di cultura cinematografica:

Ed è così che abbiamo capito che se davvero vogliamo un corso più attivo e fare qualcosa di serio con quello che abbiamo imparato… non dovevamo fare altro che una bella risata:

Ma non finisce qui: come dicevamo le novità sono due. A partire da lunedì prossimo daremo vita a quattro settimane tematiche, per le quali ci siamo riuniti e a più mani ci siamo concentrati su quattro aspetti della nostra contemporaneità mediatica. Delle cover story che affronteranno quattro macro-argomenti che speriamo vi terranno inchiodati al vostro schermo ogni giorno.

E si inizia col botto: a lunedì, con una Bologna come non l’avete mai vista!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...