Critica 2.0

CRITICA 2.0

Industria culturale, consumi, forme di influenza

18 e 19 Febbraio

Salone Marescotti, Dipartimento delle arti, Via Barberia 4

a cura di Claudio Bisoni e Roy Menarini

Nei discorsi correnti, la critica cinematografica non sembra più in grado di determinare il successo o l’insuccesso dei film. In verità le cose sono più complicate. Da una parte, l’avvento del web ha ricollocato in primo piano la figura del critico come mediatore di gusto e ha sollecitato l’attenzione dell’industria, prima sopita. Dall’altro, la società partecipativa ha innalzato il livello di competenza diffusa e reso più democratico il sistema del giudizio di valore sui prodotti culturali, con ovvie conseguenze sul comportamento dell’industria. Inoltre, è venuto il momento di uscire dagli steccati più prevedibili e mettere a confronto le differenti anime dell’industria culturale, che compongono la cultura cinematografica nella sua accezione più ampia. Dalla programmazione alla distribuzione, dall’editoria alla produzione multimediale, dalla critica giornalistica al web, dalla ricerca universitaria alle categorie dei lavoratori dello spettacolo, le molte sfaccettature del rapporto tra critica e industria possono e devono emergere in un ampio dibattito.

Quali posizioni inedite la critica può assumere nell’industria culturale odierna? Come il discorso critico può ancora mantenere un rilievo sociale? Critici e recensori possono influenzare il consumo o certi settori produttivi? Come questi ultimi tengono conto dei fenomeni di opinion making e reputation building che si creano oggi soprattutto on line? In che modo la critica può fare i conti con logiche del web e social network che contribuiscono a definire comunità di gusto e nuovi modi di influenza? Attraverso i contributi di critici, distributori, programmatori e studiosi di cinema e media, il Convegno si propone di fare luce sugli sviluppi della funzione critica nella contemporaneità, di studiare le nuove forme di circolazione della cultura cinematografica e i modi di interconnessione con il mondo della produzione audiovisiva.

Il convegno sarà visibile in streaming sul sito del Dipartimento delle Arti.

Qui il calendario e il programma completo.

Annunci

2 thoughts on “Critica 2.0

  1. Pingback: Aspettando Critica 2.0 – A qualcuno piace web | Fuori Corso

  2. Pingback: Critica 2.0 – l’incerto futuro di una specie da salvare | Fuori Corso

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...