Media Mutations 5

Ephemeral Media: Time, Persistence and Transiece in Contemporary Screen Culture
Convegno internazionale di studi a cura di Paul Grainge, Roberta Pearson, Sara Pesce
dal 21 al 22 maggio 2013
Salone Marescotti, Via Barberia 4, Bologna

Al centro della quinta edizione del convegno internazionale di studi saranno gli ephemeral media: l’insieme di materiali “ancillari” che circondano i film e in generale i “testi primari” prodotti dalle istituzioni mediali (trailer, mashup, promo, podcast, bonus material, ecc.).

Si rende necessario analizzare i video promozionali associati a eventi o corporation, i materiali prodotti dalle comunità di fandom intorno a film, show televisivi, giochi, icone mediali. Fare i conti con tutti questi fenomeni significa misurarsi con il ruolo sempre più importante guadagnato dalle forme brevi nella cultura contemporanea e con i modi attraverso i quali piattaforme come youTube hanno reso disponibili, consultabili, e quindi più permanenti anche nel nostro presente, “oggetti paratestuali” del passato, aumentando la loro possibilità di ridistribuzione e rimediazione. Il convegno avrà dunque anche lo scopo di riflettere sul tipo di temporalità e sulle strategie di coinvolgimento che la sempre maggiore importanza delle forme brevi ha assunto nel nostro presente.

PDF PROGRAMMA
MediaMutation5

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...